Giorgio Barchiesi

Giorgio Barchiesi

Ingegneria e progettazione

menu

it

Settore civile

Monitoraggio energetico e climatico

Schema

A quanto ammonta il consumo di energia termica, energia elettrica e di acqua dell'edificio, e dei singoli alloggi?

Quanta energia termica viene prodotta dai pannelli solari, o ricevuta tramite teleriscaldamento?

Quanta energia elettrica viene prodotta dai pannelli fotovoltaici?

L'impianto di ventilazione entra in funziona regolarmente? Riesce a garantire una buona qualità dell'aria nei locali abitati? Su quali valori si collocano temperatura e umidità relativa degli ambienti?

A tutte queste domande, e alla richiesta di eseguire una tele-lettura dei consumi, risponde il sistema di monitoraggio, composto da una pletora di contatori e sensori, da una rete che li collega, e da un software che raccoglie tutti i dati, li elabora, e li presenta.

Contatori e sensori

Contatori e sensori

Vengono utilizzati molti tipi di sensori e contatori, con bus di misura, sia cablati che senza fili, ma anche sensori che forniscono segnali analogigi e segnali digitali.

Viene interfacciato il controller della centrale termica, per la raccolta di ulteriori misure.

Dispositivi di raccolta e di rete

Dispositivi

Vengono utilizzati dei concentratori per raccogliere dati attraverso il bus di misura, dei PLC appositamente programmati per la rilevazione dei segnali analogici e digitali, e una serie di apparati di rete ethernet per collegare il tutto.

Software

Software

Un software sviluppato ad-hoc raccoglie, verifica, integra, aggrega, memorizza le misure raccolte.

Con protocolli adeguatamente sicuri, esso recapita poi i dati agli enti di destinazione, per scopi di studio e ricerca, o di contabilizzazione dei consumi.

Giorgio Barchiesi
Albo degli Ingegneri Sez. A, N. 4027 della Prov. di Trento
P.IVA 02370260222, C.F. BRC GRG 58L26 C794R

Copyright © 2015 Giorgio Barchiesi - Tutti i diritti riservati
- Powered by etc-cms -